Martedì, 21 Settembre 2021
Borghesiana Torre Gaia / Via Gagliano del Capo

Dalle pensiline all'assenza di illuminazione, le richieste di Villa Verde al minisindaco delle Torri

La messa in sicurezza della fermata Atac in via del Torraccio della linea 053 ma anche l'assenza di illuminazione pubblica in via Nociglia. Roma Futura chiede interventi al Municipio

Dall'installazione di pensiline Atac alla messa in sicurezza della fermata della linea 053 su via del Torraccio. Sono queste alcune delle richieste che il neonato comitato di Villa Verde "Roma Futura" porta sul tavolo del presidente del Municipio Roma VI delle Torri, Roberto Romanella. 

Siamo a Villa Verde, uno dei quartieri del parlamentino VI, qui, un gruppo di cittadini per rispondere alle esigenze dei residenti, ha fondato un comitato che già a poche giorni dalla costituzione ha raccolto denuncie e richieste della cittadinanza per chiedere interventi immediati. Tra le richieste l'installazione delle pensiline ad alcune fermate di autobus tra le strade del quartiere, in particolar modo in via del Torraccio e via Gagliano del Capo.

Inoltre, Roma Futura chiede anche la messa in sicurezza della fermata della linea 053 su via del Torraccio in direzione via Gagliano del Capo perché "la strada è pericolosa per i pedoni e gli utenti che usufruiscono dei mezzi pubblici" dichiarano dal comitato. Da Villa Verde, poi, anche la richiesta di installare lampioni in via Nociglia perché "qui c'è totale assenza di illuminazione pubblica".

A raccontare la nascita del comitato è Giovanni Raiola, presidente di "Roma Futura": "Si tratta di un comitato spontaneo che grazie ai canali presenti sull'intero territorio del Municipio Roma VI raccoglie le richieste dei residenti nei vari quartieri e dopo averle analizzate le porta all'attenzione delle istituzioni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle pensiline all'assenza di illuminazione, le richieste di Villa Verde al minisindaco delle Torri

RomaToday è in caricamento