Venerdì, 25 Giugno 2021
Borghesiana Finocchio / Via Misilmeri

Borghesiana Volley, Serie C femminile: ancora ko coach Cleman

Il tecnico: "Durante la settimana stiamo lavorando con grande impegno e concentrazione, ma poi in gara ci facciamo prendere dal nervosismo e commettiamo errori che non ci appartengono"

Passa anche il Laurentina Castello al "Pertini", campo di gioco di una Polisportiva Borghesiana volley che è in chiara difficoltà di classifica. Coach Valter Cleman, subentrato al dimissionario Mennuni Cocco da circa un mese, ha visto cedere per 3-0 (22-25, 15-25, 19-25) il suo gruppo nel match di sabato scorso. «Non è semplice commentare una sconfitta come questa - dice il tecnico -. Durante la settimana stiamo lavorando con grande impegno e concentrazione, ma poi in gara ci facciamo prendere dal nervosismo e commettiamo errori che non ci appartengono. Il Laurentina è una buona squadra con atlete molto esperte che ha saputo approfittare dei nostri errori. La squadra - continua Cleman - si è innervosita in maniera evidente. In settimana, infatti, vedo tutte le ragazze lavorare con grande impegno e concentrazione, ma poi non riusciamo a tradurre sul campo il buon lavoro fatto in palestra».

SALVEZZA - Per Cleman la salvezza rimane comunque un obiettivo. «Siamo tutti convinti che possiamo fare molto meglio - dice il tecnico -, ci serve solo un po' di fiducia e un risultato positivo per sbloccarci». Sabato c'è la dura trasferta di Cave contro una squadra che ha 12 punti in classifica. «Affronteremo un avversario che la graduatoria dice esserci superiore - spiega Cleman -, ma questa potrebbe essere la molla giusta per tirare fuori il meglio da noi stessi, stiamo capendo cosa significa un campionato come la C e sono convinto che al più presto dimostreremo il nostro valore». Un mese di lavoro in cui, secondo Cleman, «è ancora presto per i bilanci, ma posso dire che la squadra è migliore di quanto dica la classifica e stiamo iniziando a capirci sempre meglio. Sono soddisfatto di tutte le ragazze, anche di quelle che purtroppo giocano meno o che non vengono convocate. Il gruppo conta su 14 atlete tutte meritevoli di essere protagoniste, è complessivamente buono e sa stare in palestra, sono convinto - conclude Cleman - che continuando a lavorare bene anche i risultati ci daranno ragione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghesiana Volley, Serie C femminile: ancora ko coach Cleman

RomaToday è in caricamento