Borghesiana Finocchio / Via Castelvetrano

Borghesiana: picchia la moglie per gelosia e soldi. Arrestato

Ordinanza di custodia cautelare per un 35enne che da oltre due mesi maltrattava e minacciava la moglie di 40 anni. Denunciato dalla compagna i carabinieri sono riusciti a ricostruire i vari episodi di violenza e a dar fine all'incubo della donna

Era ossessionato dalla gelosia e con la scusa ne approfittava per mettersi in tasca qualche somma di denaro. Finisce l'incubo di una donna di 40 anni di origine romena che per mesi ha subito le angherie del marito. A fermare il 35enne, suo connazionale, con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e minacce i carabinieri della stazione Roma Tor Vergata. Secondo quanto ricostruito dai militari l'uomo, nella zona di Borghesiana, da oltre almeno due mesi aveva preso il 'vizio' di minacciare e malmenare la moglie per gelosia e per ottenere delle somme di denaro.

DENUNCIA E ARRESTO - La donna ha trovato il coraggio per denunciare il marito e, quindi, sono scattate le indagini dei carabinieri che, dopo aver ricostruito vari episodi di violenza, hanno richiesto e ottenuto dall’Autorità Giudiziaria l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’uomo. La donna è stata segnalata ai servizi sociali della Capitale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghesiana: picchia la moglie per gelosia e soldi. Arrestato

RomaToday è in caricamento