TorriToday

Finocchio, inizia la bonifica all’area della metro C e spuntano fuori anche i lampioni

I lavori sono stati avviati nella mattina di martedì ma il maltempo li ha bloccati, riprenderanno giovedì

La giungla dell’area intorno alla stazione Finocchio della metro C sta per scomparire: nella mattina di martedì sono iniziati gli interventi di bonifica. “I lavori sono stati interrotti a causa del maltempo ma riprenderanno giovedì e saranno conclusi nella stessa giornata” ha anticipato al nostro giornale Fabrizio Tassi, presidente della commissione ambiente del sesto municipio.

Erba alta oltre un metro, rifiuti disseminati nell’area: si presentava così la zona circostante la stazione metro della linea C nel quartiere Finocchio. Uno stato di abbandono che per mesi i cittadini hanno denunciato chiedendo interventi immediati. Ad allungare ancora di più i tempi di bonifica e di messa in sicurezza dello spazio ha contributo l’assenza di proprietà, già perché a seguito di indagini condotte dagli uffici municipali è risultato che l’area non è di competenza nè comunale, nè municipale, né di Atac.

Nelle scorse settimane, il Municipio VI aveva chiesto anche l’intervento della sindaca: ad oggi la matassa ancora non è stata sbrogliata ma la commissione ambiente di viale Cambellotti ha ottenuto la bonifica dell’area mediante operazioni di diserbo inserite nell’appalto municipale. A seguito dei primi interventi sono tornati visibili anche i lampioni, nascosti fino ad ora dalla folta vegetazione. Il maltempo di martedì ha impedito che le operazioni venissero anche concluse: riprenderanno giovedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento