rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Torri / Borghesiana / Via Borutta

Borghesiana, discariche a cielo aperto. Nanni: “Sorveglianza e controlli su affitti in nero”

La proposta della Lista Civica Calenda sarà presentata in aula Giulio Cesare il prossimo gennaio

Le telecamere non sono sufficienti da sole a contrastare gli sversamenti abusivi. È necessario attuare anche controlli sugli affitti a nero. È questa la proposta che Lista Civica Calenda presenterà il prossimo gennaio in Campidoglio. La proposta, che porta la firma del consigliere Dario Nanni, punta a salvaguardare principalmente il territorio più colpito: il sesto municipio, nella periferia est della città.

Da Tor Bella Monaca a Rocca Cencia, passando da Torre Angela e Borghesiana. Tante le zone grigie delle Torri, ormai luoghi abituali di sversamento di ingombranti, materiali edili di risulta. Spazi dove ignoti continuano a depositare rifiuti di ogni genere, soprattutto in aree ancora non completamente urbanizzate e cantieri come via delle Cerquete. Un esempio è il cantiere, appunto, dell’asse Modolo-Borutta fermo da anni, invaso da buste di spazzatura e mobili.

“Con alcuni cittadini abbiamo effettuato un sopralluogo nella Valle Borghesiana, per verificare la situazione delle discariche abusive. Nonostante un'attenuazione del fenomeno, se ne contano ancora tantissime. Decine di strade coinvolte, centinaia di discariche di rifiuti e materiali di risulta” ha puntualizzato Nanni.

La proposta del controllo del territorio che Lista Civica Calenda chiederà di mettere in atto prevede - oltre all'utilizzo di telecamere, foto trappole e ai controlli di polizia, anche una verifica degli immobili affittati in nero “Spesso neanche accatastati. Con questo intervento oltre a rendere più puliti interi quadranti della città, si combatterebbe il mercato nero degli immobili e l'evasione della tassa sui rifiuti che a Roma riguarda un quarto delle utenze” ha concluso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghesiana, discariche a cielo aperto. Nanni: “Sorveglianza e controlli su affitti in nero”

RomaToday è in caricamento