TorriToday

Rocca Cencia: aule pronte e mai consegnate, la scuola “Elisa Scala” arriva in commissione trasparenza

Nella mattina di venerdì la commissione trasparenza del Comune di Roma ha affrontato il caso di via Motta Camastra

Scuola via Motta Camastra - Sito della scuola

Cinque aule costruite e mai messe a disposizione degli studenti che in tempi di coronavirus sarebbero una “benedizione” per gli alunni dell’istituto comprensivo “Elisa Scala” del plesso di via Motta Camastra a Rocca Cencia. Nella mattina di venerdì la commissione trasparenza del Comune di Roma ha affrontato il caso sollevato dalla capogruppo di Roma torna Roma, Svetlana Celli, che a margine dell’incontro ha commentato: “E’ necessario dare risposte concrete ed evitare che cavilli burocratici rallentino il lavoro degli uffici, assurdo pensare che le aule siano pronte da anni”.

Le aule della scuola di via Motta Camastra sono state costruite su terreno privato e l’esproprio non è stato completato: “L’immobile non può essere accatastato – ha spiegato Alessandro Marco Gisonda, assessore alla scuola del sesto municipio – Nei giorni scorsi abbiamo effettuato un ulteriore sopralluogo e speriamo di consegnare le aule quanto prima con una procedura amministrativa che va impostata”. Ha aggiunto: “Questo è solo uno dei tanti esempi di quello che abbiamo trovato al nostro insediamento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto per i cittadini e i genitori dei bambini aprire le aule è diventata una necessità soprattutto in un periodo di particolare richiesta di spazio per garantire il distanziamento fisico. “E’ fondamentale sbloccare queste aule – ha detto Flavio Mancini del comitato Periferie Roma Est come unica realtà territoriale presente in commissione – I bambini sono i cittadini del futuro, la scuola deve recuperare sei mesi di inattività ed è giusto che tutti noi remiamo nella stessa direzione”. Durante la commissione è intervenuta anche l’assessora comunale Linda Meleo che ha garantito la fruibilità delle aule in tempi brevi. Nella stessa scuola per carenze di banchi monoposto la preside ha commissionato la divisione dei banchi in due. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento