rotate-mobile
Borghesiana Borghesiana / Via di Fontana Candida

Commerciante aggredito a Finocchio: è allarme sicurezza

Dal minisindaco la richiesta alla Prefettura di convocare un tavolo

Un commerciante di Finocchio, uno dei quartieri della periferia est di Roma, ha subito un’aggressione durante un tentativo di furto davanti alla sua attività. Immediata la reazione della politica. “Ho richiesto alla Prefettura di Roma di convocare con urgenza il tavolo dell’Osservatorio per la sicurezza che avrà, come primo punto all’ordine dei lavori, la sicurezza per il nostro territorio. Piena solidarietà da parte dell’Amministrazione Municipale al giovane Simone” ha commentato il minisindaco del Municipio IV dalle pagine Facebook. 

Aggressioni, furti e rapine. Negli ultimi mesi, le strade di Finocchio, soprattutto dopo il tramonto, sono diventate teatro di fatti criminosi. Già a giugno dello scorso anno, un giovane è stato pestato e rapinato dal branco a pochi metri dalla stazione metropolitana del quartiere e convinto dalla nonna ha denunciato i malviventi. Era successo anche nel mese di maggio, quando a farne le spese era stato un uomo anziano, rapinato di trenta euro da due ragazzi. Più di recente, un’altra vittima allo sportello bancomat del quartiere e ai danni di altre attività commerciali. L’ultima aggressione, quella al giovane Simone è avvenuta due settimane fa, all’esterno del suo bar quando è stato colpito per rubargli il borsello con l’incasso della serata. “È uscito dall’ospedale con 25 punti di sutura, inammissibile” ha aggiunto il minisindaco Nicola Franco che ha chiesto la convocazione di un tavolo dell’Osservatorio per la sicurezza. 

Sull’assenza di sicurezza e sulla necessità di interventi immediati anche il consigliere del Partito democratico di viale Cambellotti, Flavio Mancini che ha puntato il dito contro la giunta targata Fratelli d’Italia. “Chi governa questo municipio ha sempre usato la sicurezza come cavallo di battaglia. Un anno fa, durante una riunione con i cittadini, si è parlato di un aumento delle forze dell’ordine e di presidi tra le strade di Finocchio. Ad oggi nulla. La richiesta di questo tavolo arriva tardi ma meglio tardi che mai. Per fortuna non è successo l’irreparabile, auguro una pronta guarigione al ragazzo vittima della vile aggressione”.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commerciante aggredito a Finocchio: è allarme sicurezza

RomaToday è in caricamento