rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Torri Finocchio / Via Torre dello Stinco

Finocchio: topi d'appartamento diurni arrestati dopo inseguimento con i CC

I carabinieri arrestano due uomini dopo un inseguimento tra le strade della borgata in pieno giorno. Il fermo favorito dalla prontezza di una donna che li ha visti entrare nel balcone di casa di una sua vicina allertando il 112

Un furto in pieno giorno. Un atto criminale che non è sfuggito ad una vicina da casa affacciata al balcone che ha allertato i carabinieri che sono riusciti a fermare due topi d'appartamento dopo un inseguimento tra le strade di Finocchio. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Frascati coordinati dal capitano Giuseppe Iacoviello, nella mattinata di ieri una signora trentenne, rientrando con il suo bambino di appena un anno a casa in un appartamento in via Torre Dello Stinco, ha notato una persona sul balcone di casa sua e ha subito dato l’allarme al 112. Sul posto è intervenuta, in pochissimi minuti, un’autoradio veloce del pronto intervento dei carabinieri; i militari, dopo un breve inseguimento per una strada contromano, sono riusciti a bloccare l’autovettura a bordo della quale due dei tre malviventi hanno cercato di fuggire dopo essere stati scoperti dalla proprietaria di casa. Dall’appartamento, completamente rivoltato, erano stati asportati oggetti di valore e soldi.


VECCHIE CONOSCENZE: Gli arrestati, due albanesi di 21 e 29 anni, erano già stati arrestati dagli stessi carabinieri nei mesi scorsi, il primo per spaccio di stupefacenti, il secondo proprio nell’ambito di un’attività di indagine che aveva portato alla disarticolazione di un’associazione delinquere dedita alla commissione di furti. Sono ancora in corso ulteriori attività di indagine finalizzate all’individuazione e alle ricerche del terzo complice che è riuscito a darsi alla fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finocchio: topi d'appartamento diurni arrestati dopo inseguimento con i CC

RomaToday è in caricamento