Torri Giardinetti / Via degli Orafi

Giardinetti: spacciava nel parco davanti le famiglie. Arrestato

I carabinieri arrestano un uomo che spacciava marijuana nel giardino di via degli Orafi a Giardinetti. Lo smercio davanti le famiglie

Giardinetti: il parco di via degli Orafi

Spacciava erba nel giardino pubblico non curante della presenza di famiglie con bambini. Per questo i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato un cittadino del Gambia mentre spacciava dosi di marijuana in un giardino pubblico di Giardinetti.  Un blitz scattato nel pomeriggio nel parco pubblico di via degli Orafi: dopo che i militari hanno osservato e individuato uno spacciatore nordafricano, che poco prima aveva ceduto alcune dosi di marijuana a un giovane italiano “tra le famiglie e i bambini che si intrattenevano all’interno dell’area verde”, sono intervenuti bloccando il pusher mentre tentava la fuga, sequestrando diverse dosi di marijuana già pronte per essere vendute. L’arrestato verrà processato con il rito direttissimo e risponderà di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.


STRETTA SULLO SPACCIO: I militari, da diversi giorni, stanno eseguendo servizi specifici di prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti all’interno di parchi pubblici della periferia Sud Est della Capitale, con acquirenti giovanissimi e spesso minorenni. Solo 6 giorni fa, in un altro parco pubblico poco distante, “tra gli applausi della gente che abita nelle vicinanze”, i carabinieri avevano arrestato altri tre pusher nigeriani che spacciavano anche loro marijuana a giovani acquirenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardinetti: spacciava nel parco davanti le famiglie. Arrestato

RomaToday è in caricamento