Altre Torre Angela / Viale Duilio Cambellotti

Tour anticementificazione: il M5S in VIII Municipio

Il movimento politico commenta l'incontro a Tor Bella Monaca sulla trasformazione urbana

Una cronaca. Questa la modalità scelta dal Movimento 5 Stelle VIII Municipio per commentare l’incontro nella sede della circoscrizione sul piano di trasformazione urbana di alcune zone del territorio.  Questa la nota stampa “Atmosfera surreale - scrive il M5S -. Entriamo nell’aula consiliare dell’VIII Municipio di Roma con delle piante negli zaini e con il simbolo del MoVimento 5 Stelle sul petto. Il messaggio è chiaro e diretto e raggiunge i presenti che sorridendo ci dimostrano tutta la loro solidarietà. Foto, riprese video e i complimenti dei pochissimi cittadini presenti. Siamo la sola forza politica presente”.

CEMENTO A TORRE ANGELA - Una brevissima introduzione di un consigliere della maggioranza (che abbandona l’aula immediatamente dopo) e rimaniamo con un tecnico che ci illustra, con l’ausilio di alcune diapositive, come “collocare” 4000 nuovi residenti direttamente sopra Torre Angela. Abbiamo la possibilità di esprimere tutta la nostra indignazione rispetto alla cementificazione/densificazione che inciderà pesantemente sulla qualità della vita di un intero quadrante della città”.

BENEFICIARI DEL BUSINESS - Perché non hanno attivato la Progettazione Partecipata di cui all’art. 9 del “Regolamento di partecipazione dei cittadini alla trasformazione urbana” relegando i cittadini al ruolo di spettatori impotenti? Perché non considerano il traffico che attanaglia il G.R.A., la Casilina, la Prenestina e tutte le infinitamente piccole vie delle borgate circostanti? Perché non investono i fondi pubblici nella riqualificazione urbanistica dei servizi e nella messa a frutto (culturale, sociale, ecosostenibile, salutare) delle poche aree verdi rimaste con dei Parchi? Chi sono i beneficiari di questo “business" e perché il bene comune è totalmente dimenticato? Nessuna risposta dalle istituzioni”.

TORRENOVA CITTA’ PARCO - L’unico consigliere municipale dell’opposizione, che è capitato per caso in aula, ci offre la sua solidarietà. Incredibile. Ma soprattutto non ci sono parole sufficienti per scuotere l’immobilismo e l’indolenza dei tanti residenti che, ignari del loro destino, si accorgeranno dello scempio che gli stanno “apparecchiando” quando non riusciranno più a uscire di casa con l’automobile per andare nell’ennesimo Centro Commerciale (ovviamente previsto nel piano "Torrenova Città Parco" : si chiama proprio così!). Seguiremo gli sviluppi e vi informeremo cercando di diffondere la giusta consapevolezza di cui ci dobbiamo riappropriare, per sopravvivere nonostante tutto”. (Movimento 5 Stelle VIII Municipio)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour anticementificazione: il M5S in VIII Municipio

RomaToday è in caricamento