rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Altre Finocchio / Via Capaci

Finocchio: “Nella nostra Borgata regna il degrado”

Spiega Angelo Colagrossi, presidente del comitato spontaneo, che precisa: "l'Ama non garantisce un servizio efficiente alla cittadinanza, fermo restando l'inciviltà di alcune persone che gettano rifiuti a ridosso delle campane"

Rifiuti, scatoloni di carta e vario materiale lungo via Capaci, proprio di fronte ad un asilo nido: i residenti di Finocchio se la prendono con l’Ama per la mancanza di un servizio quotidiano efficiente lungo le strade del quartiere.

“Fermo restando l’inciviltà di alcuni cittadini che gettano rifiuti a ridosso delle campane per il vetro – spiega Angelo Colagrossi, presidente del comitato spontaneo “Borgata Finocchio” –, nella nostra Borgata regna il degrado. Abbiamo effettuato una Commissione Ambiente con l’Ama a febbraio, avanzando le nostre richieste e denunciamo continuamente agli uffici competenti dell'Azienda la grave situazione presente sulle nostre strade: l'Ama non garantisce un servizio efficiente alla cittadinanza. Ci auguriamo di notare miglioramenti, perché stiamo pensando di denunciare alla Procura della Repubblica il disservizio, con la testimonianza dei cittadini”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finocchio: “Nella nostra Borgata regna il degrado”

RomaToday è in caricamento