Venerdì, 25 Giugno 2021
Altre Via Casilina, 1200

Tornelli ‘anti portoghese’ sulla linea Termini-Giardinetti

Installati stamattina i primi tre accessi controllati al capolinea di via Giolitti. Il 17 maggio sarà la volta della fermata Giardinetti e poi di quella alla stazione di Centocelle. Obiettivo contrasto evasione tariffaria

Trenino Roma Termini - Giardinetti

Arrivano i tornelli sulla linea ferrovia Roma Termini-Giardinetti. Saranno installati all’ingresso di tre fermate della linea. Da oggi 4 maggio, i tornelli saranno attivi al capolinea di via Giolitti, il 17 maggio sarà la volta dell’altro capolinea, a Giardinetti. A giugno, i tornelli saranno installati nella stazione di Centocelle.  L’intervento, a cura di Atac e con un costo di 35mila euro, ha l'obiettivo di contrastare l'evasione tariffaria, sul modello di quanto già fatto per le due linee della metropolitana.


EVASIONE TARIFFARIA - Sulla ferrovia Termini-Giardinetti, sono presenti 16 fermate e 3 stazioni, le stesse individuate per la prima fase degli interventi, perché qui si concentra il maggiore afflusso di passeggeri. L'impegno di Atac è di reinvestire i ricavi recuperati dall'azione di contrasto all'evasione tariffaria sul potenziamento della stessa ferrovia. (Fonte www.agenziamobilita.roma.it)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornelli ‘anti portoghese’ sulla linea Termini-Giardinetti

RomaToday è in caricamento