TorriToday

Villaggio Prenestino, e luce fu: tutto pronto per il piano di illuminazione

Sono 27 le strade del quartiere ancora al buio. Il Dipartimento Periferie ha dato l'ok al progetto che ora è in attesa di una definitiva approvazione

Sono ben 27 le strade di Villaggio Prenestino che non dispongono di un impianto di illuminazione pubblica. Un problema non da poco per i residenti che però tra non molto potrebbe trovare soluzione.

Della questione si sta occupando il CdQ che nei mesi scorsi ha coinvolto in questa battaglia il consorzio di autorecupero Villaggio Prenestino - che finanzierà i lavori - e il Dipartimento Periferie. L’accordo di massima c’è, ora bisogna definire le modalità e i tempi dell’intervento che comunque non dovrebbero essere eccessivi.

CITTADINI DI SERIE B - "Il problema è nato diversi anni fa quando venne realizzato un piano di illuminazione come opera a scomputo - spiega Claudio Aprilanti, Presidente del comitato di quartiere - peccato che queste 27 strade vennero escluse per motivi che non siamo mai riusciti a capire". 

Quindi sei mesi fa il comitato si è rimesso in moto per vincere questa battaglia, "insieme ai residenti - spiega Aprilanti - che non ci stanno ad essere trattati come cittadini di serie B. Abbiamo scritto tre lettere al Dipartimento, e così sono iniziati i tavoli e i sopralluoghi tecnici".  

ELENCO - Recentemente il Dipartimento ha inoltre stilato e inviato al comitato un elenco con l'indicazione delle strade idonee ad ospitare i pali dell’illimunazione, e di altre ritenute invece parzialmente o non idonee. "La prendiamo come una prima risposta che però non è bastevole perché noi vogliamo l’illuminazione in tutte le strade - dice Aprilanti. -  Pertanto andremo a chiedere agli organi competenti l’istituzione di tavoli tecnici e amministrativi per trovare tutte le soluzioni ai problemi che verranno fuori". 

TEMPI E COSTI - Una stima dei tempi e dei costi non è ancora disponibile. "Siamo in attesa di un incontro con Dipartimento e consorzio per avere un primo preventivo - conclude il Presidente del comitato -. L’importante è partire subito, abbiamo perso già troppo tempo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento