Altre Torre Gaia / Via Gagliano del Capo

Villa Verde: Gds Onlus, il volontariato che salva la vita

L'associazione lavora per attivare un punto di primo soccorso nella zona e per comprare un defibrillatore con il contributo dei cittadini. "il nostro primo obiettivo è stato quello della donazione di sangue", spiega Alessandro Ciuffoli

Alcuni volontari della Gds Villa Verde

Salvare vite umane, donare il sangue e attivare un punto di primo soccorso nella zona: la Onlus Gds di Villa Verde lavora dal 2010, grazie all’impegno degli 11 volontari dell’associazione.

“L’idea è nata nel 2010, ma l’associazione è stata registrata nel maggio 2013 e la determina della Regione come Onlus è arrivata a gennaio – spiega Alessandro Ciuffoli, presidente della Onlus –. Il nostro primo obiettivo è stato quello della donazione di sangue. Poi abbiamo sviluppato anche un discorso di soccorso di protezione civile, per istituire qui un punto di primo soccorso, cercando di raccogliere i fondi almeno per acquistare un defibrillatore. Ci sono zone, come Torricola, in cui il defibrillatore è stato posizionato per strada, sotto l’occhio vigile delle telecamere”.
Nell’associazione non ci sono solo semplici cittadini, ma anche ex dipendenti della Croce Rossa, che hanno conseguito diversi attestati nelle attività di soccorso.

“Ho iniziato come donatore di sangue alla Croce Rossa, ho frequentato il corso Bls a Monteporzio, il corso per operatori di pronto soccorso trasporto infermi e il Blsd –prosegue il presidente –: purtroppo non tutti riconoscono questi corsi, anche se i brevetti rimangono. Siamo 11 volontari all’interno dell’associazione: presto dovremmo entrare in Anpas (associazione nazionale pubbliche assistenze). Per ora abbiamo una sede provvisoria all’interno del comitato di quartiere, ma non abbiamo corrente. Inoltre, stiamo decidendo se aprire un conto corrente alla posta o in banca per permettere ai cittadini di fare anche una piccola donazione a favore della Onlus e abbiamo già fatto domanda per il 5x1000”.

L’associazione Gds Villa Verde in questi anni ha organizzato tre donazioni, a cui hanno partecipato circa 80 persone, raccogliendo 45 sacche di sangue.” Ma siamo solo all’inizio – conclude Ciuffoli  –: stiamo lavorando infatti per organizzare una giornata dedicata al volontariato. Sono in contatto con un medico ex Croce Rossa per promuovere anche un corso di primo soccorso rivolto alla cittadinanza”.
Per maggiori informazione, è online il sito della Onlus: https://gdsvillaverde.webnode.it/.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Verde: Gds Onlus, il volontariato che salva la vita

RomaToday è in caricamento