Altre Via Fosso dell'Osa

Villaggio Prenestino: nomade tampona carabinieri con furgone rubato

Una nomade di 24 anni non si è fermata all'alt dei carabinieri e, alla guida di un furgone rubato, ha finito per tamponare la stessa auto dei militari

Una nomade alla guida di un furgone rubato è sfuggita all'alt dei carabinieri e gli ha pure speronato l'auto. E' la scena avvenuta questa notte, intorno alle 3 e 30 quando una giovane 24enne, domiciliata al campo di via di Salone, e già con precedenti, è stata scoperta a guidare un veicolo rubato. Il tutto è avvenuto in via Fosso dell'Osa, a Villaggio Prenestino: i carabinieri hanno intimato alla donna di fermarsi ma lei è fuggita ai controlli dando vita a un inseguimento che si è conclusa con il tamponamento del mezzo dei militari.


Subito dopo la giovane ha tentato invano di scappare a piedi. I Carabinieri l’hanno però raggiunta e bloccata. Il veicolo militare ha riportato danni sulla parte posteriore e sulla fiancata destra. Il furgone, denunciato rubato il 3 luglio, è stato sequestrato. La donna è stata arrestata per resistenza, danneggiamento e ricettazione ed è stata accompagnata in Tribunale per il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Prenestino: nomade tampona carabinieri con furgone rubato

RomaToday è in caricamento