rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Altre Prenestino / Via Anagni

Gara tra topi d’auto: in manette due rom del campo di Salone

I carabinieri interrompono a Centocelle un contest tra tre giovani di età compresa tra i 17 ed i 18 anni. Scopo della gara: rubare più automobili possibile

Chi fosse riuscito a rubare una macchina nel più breve tempo sarebbe diventato il leader indiscusso della banda. Era questa la sfida in cui si sono imbattuti questa notte i Carabinieri della Stazione Roma Centocelle. Campo di gara scelto per il contest era via Anagni: qui i militari hanno sorpreso tre giovani nomadi di età compresa tra i 17 ed i 18 anni mentre stavano tentando di rubare altrettante auto, una Daewoo Kalos, una Fiat 500 ed una Opel Kadett, che erano parcheggiate lungo la strada. Una nuova “disciplina sportiva” che avrebbe incoronato il migliore tra i topi d’auto.

GARA INTERROTTA: Il responso ufficiale, però, non si conoscerà mai perchè la gara è stata bruscamente interrotta dai Carabinieri e i ladruncoli, due dei quali provenienti dal campo nomadi di via Salone, l’altro da quello di via Giordani, sono stati accompagnati in caserma. Il 18enne è stato immediatamente messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo mentre i due 17enni sono stati accompagnati presso il Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli. Dovranno tutti rispondere di furto aggravato in concorso. Le tre auto sono state restituite ai legittimi proprietari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara tra topi d’auto: in manette due rom del campo di Salone

RomaToday è in caricamento