rotate-mobile
Altre Via Polense

Via Polense, Bertucci: “Notte e giorno il regno della prostituzione”

Il consigliere provinciale Pdl attacca l’amministrazione Zingaretti colpevole a suo avviso di fare poco per arginare e contrastare il fenomeno delle lucciole sulle strade dell’hinterland romano

Nessuna bacchetta magica, ma strumenti e progetti tesi a contrastare un’amara realtà visibile di giorno e di notte sulle strade dell’hinterland romano. Questa la soluzione di Marco Bertucci, consigliere provinciale Pdl, per arginare il fenomeno della prostituzione: “Notte e giorno alcune delle strade più trafficate della provincia sembrano sempre più il regno della prostituzione. Mi chiedo che interventi ha in mente di adottare l'amministrazione Zingaretti, magari anche le forze della Polizia Provinciale, per arginare e contrastare un fenomeno che è testimone di degrado, mancanza di controlli e stato di abbandono".

INTERVENTI CONCRETI - Duro commento di Bertucci teso ad ottenere interventi concreti e immediati da parte di Palazzo Valentini: “Non credo che il fenomeno della prostituzione si possa debellare con un colpo di bacchetta magica - ha proseguito il consigliere provinciale - ma sono fortemente convinto che le Istituzioni possano fare la propria parte offrendo strumenti e progetti per contrastare questa realtà. Ci sono tratti di strade di competenza provinciale, come la via Polense per citarne una a mò di esempio, dove si assiste tutti i giorni e ad ogni ora a donne, sempre straniere, costrette a vendere il proprio corpo in un mercato del sesso a cielo aperto. Situazioni oggettivamente fuori controllo che mettono a serio rischio anche le condizioni di sicurezza del traffico. L'amministrazione Zingaretti quando uscirà dal letargo in cui è piombata da ormai troppo tempo per decidere di fronteggiare scenari così degradanti per il territorio provinciale i suoi residenti?"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Polense, Bertucci: “Notte e giorno il regno della prostituzione”

RomaToday è in caricamento