VIDEO | Elezioni Municipio IV, ballottaggio Santoro-Umberti: le posizioni dei candidati sull'abbandono dell’ex fabbrica di Penicillina

Quali soluzioni per non lasciare al degrado lo 'scheletro' di via Tiburtina

Ex fabbrica di Penicillina di via Tiburtina. Nervo scoperto per gli abitanti. Non è il solo sul territorio immobile abbandonato sul territorio. Come si può intervenire?

Roberto Santoro: “L’ex fabbrica di Penicillina è proprietà privata. Non è realizzabile trasformarlo in scuole o case. Due aste andate deserte. Su questa struttura il municipio ha già speso 170mila euro per mettere le telecamere e oggi è di nuovo occupato. Dentro succede di tutto come nella vicina stazione di Rebibbia. Serve un comitato per la sicurezza, il municipio deve farsi partecipe di qualunque problematica dei cittadini residenti”. 

Massimiliano Umberti: “L’incendio è la ciliegina sulla torta. La precedente amministrazione ha buttato soldi pubblici che non andavano investiti in quel modo. É necessaria una bonifica in toto, ma l’area è privata. Sarebbe bello che I primi padiglioni dell’Expo 2030 venissero costruiti all’interno dell’ex fabbrica di Penicillina. Per gli altri stabili abbandonati faremo un’operazione di rigenerazione urbana”. 

Video popolari

VIDEO | Elezioni Municipio IV, ballottaggio Santoro-Umberti: le posizioni dei candidati sull'abbandono dell’ex fabbrica di Penicillina

RomaToday è in caricamento