Tiburtino Settecamini / Via Tiburtina

Tiburtino: 70enne abusava della badante, arrestato

Un settantenne è stato arrestato sulla via Tiburtina perchè accusato di aver abusato della propria badante, di 25 anni più giovane di lui, minacciandola con una pistola. Accusato di violenza sessuale

I Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato un 70enne, italiano, che avrebbe molestato, sotto la minaccia di una pistola, la propria badante. La donna, romena, è di 25 anni più giovane di lui. Secondo la ricostruzione dei fatti, la ragazza viveva da circa 2 mesi all’interno dell’abitazione dell’italiano e la notte scorsa il settantenne avrebbe abusato di lei.

La malcapitata non appena è riuscita a liberarsi è scappata via seminuda e ha chiesto aiuto ad alcuni automobilisti che hanno avvisato subito i Carabinieri della Stazione di Roma Settecamini, poco distanti. La giovane ha subito raccontato tutto ai Carabinieri che hanno avviato immediatamente le indagini. Grazie alla conoscenza del territorio i militari hanno individuato il settantenne mentre si trovava sulla via Tirbutina a bordo della sua autovettura.

Non appena fermato, l’uomo è riuscito ad impugnare unache aveva in auto, ma i militari sono riusciti prontamente a bloccarlo e a disarmarlo. La vittima, accompagnata presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “Sandro Pertini” di Roma, è stata sottoposta ad accertamenti sanitari specifici. L’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Roma Regina Coeli a disposizione della Procura della Repubblica di Roma. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, lesioni personali e detenzione di arma clandestina poiché la pistola infatti aveva la matricola abrasa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiburtino: 70enne abusava della badante, arrestato

RomaToday è in caricamento