TiburtinoToday

Via di Casal Bianco, i residenti chiedono il ripristino del doppio senso di marcia

E' il gruppo Fratelli d'Italia del Municipio Roma IV a chiedere: "O si cambia il senso di marcia o si rivede l'intera viabilità del quartiere"

E' cambiato quattro anni fa il senso di marcia nell'ultimo tratto di Casal Bianco, da doppio senso a senso unico. Una "rivoluzione" che ha sempre visto contrari i residenti. Da qui l'impegno, in particolar modo negli ultimi mesi, del gruppo Fratelli d'Italia del Municipio Roma. Luca Scerbo Polverato (Fdi): "O cambia il senso di marcia o è necessario rivedere l'intera viabilità all'interno del quartiere".

Continuano a manifestare il proprio dissenso i residenti del quartiere Settecamini del Municipio Roma IV. Dall'anno 2014 via di Casal Bianco da doppio senso di marcia diventa senso unico costringendo gli automobilisti a servirsi di via Rubelia per uscire dal quartiere e accedere quindi sulla Tiburtina in direzione Roma centro. Immediatamente dopo il nuovo piano di viabilità anche una raccolta firme da parte dei residenti che ne richiedevano il ripristino. Ad oggi però nulla di fatto, la strada resta a senso unico. Così il gruppo Fratelli d'Italia del tiburtino, dopo aver richiesto un sopralluogo, non è intenzionato a mollare la presa e lancia un ultimatum: "O si riapre il doppio senso di marcia o si rivede l'intera viabilità del quartiere".

E' il consigliere Luca Scerbo Polverato a spiegare: "Fino ad ora abbiamo assistito ad un immobilismo totale da parte delle istituzioni". Prosegue: "La vecchia politica PD ha lasciato il posto a questa nuova politica a cinque stelle ma spiace constatare che il risultato non cambia: da anni, quel famigerato incrocio è un susseguirsi di incidenti ed infrazioni senza che nessuno tra Municipio è Dipartimento si faccia carico della situazione ed agisca di conseguenza". Su quanto fatto fino ad ora: "Mi occupo di questa vicenda fin dai primi insediamenti in Municipio ma a quanto pare sono il solo a nutrire ancora desiderio di risolvere il problema: con alcuni cittadini abbiamo raccolto firme, protocollato lettere, richiesto commissioni". Sulle novità: "E trenta giorni fa avevamo chiesto di ripristinare al doppio senso l'ultimo tratto di Via di Casal Bianco, o rivedere la viabilità di Settecamini ma nulla ancora si è mosso". Conclude: "Non vorrei che qualcuno si svegliasse dal suo sonno al rumore di qualche incidente davvero grave che spero non avvenga mai".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento