TiburtinoToday

Settecamini: topi nelle aule, chiude la scuola Nuzzo

I bambini restano a casa fino a nuova comunicazione

Prima il sopralluogo dei Nas poi la decisione di chiudere la scuola. Così a partire da venerdì 6 ottobre i piccoli studenti della scuola primaria Nuzzo di via Rubelia a Settecamini resteranno a casa fino a quando non ci saranno “le condizioni igienico-sanitarie necessarie alla riapertura della scuola” si legge nella circolare diffusa dalla dirigenza. La chiusura, comunicata a bambini e genitori nella giornata di giovedì, è dovuta ad operazioni di disinfestazione e derattizzazione dei locali in seguito alla presenza di topi.

La prima richiesta di intervento

Già nei giorni scorsi, i genitori hanno raccontato a Roma Today il disagio e il pericolo corso dai bambini quando, spostando l’armadietto in un’aula, sono stati trovati escrementi di topi, nonostante fosse stata fatta la derattizzazione lo stesso giorno. Il lunedì successivo poi, le mamme e i papà dei bambini che frequentano la 2B, la classe incriminata, si sono rifiutati di far entrare i bambini a scuola fino a quando non hanno ottenuto un’altra aula.

Disagio per le famiglie

“Si sarebbero potuti evitare disagi alle famiglie effettuando questi interventi durante lo scorso fine settimana quando la scuola è stata chiusa – ha spiegato una mamma a Roma Today – del resto i nostri bambini hanno continuato a stare a contatto con topi ed escrementi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Municipio si è prontamente attivato"

"La scuola Primaria Nuzzo ha purtroppo avuto un problema legato alla presenza di topi - ha fatto sapere Roberta Della Casa, minisindaca al Tiburtino - Il Municipio si è prontamente attivato per risolvere la situazione con un primo intervento della ditta per la derattizzazione, gia il 14 settembre". Ha ggiunto: "Sono seguiti ulteriori 6 accessi con trattamenti della rete fognaria ed il posizionamento di esche per il monitoraggio e in seguito si sono messe in atto ulteriori operazioni con risultati, a quanto pare, solo parziali". Interventi più capillari: "La Dirigente dell'Istituto oggi ha tenuto chiusa la struttura per consentire l'ottavo intervento, che stavolta riguarderà persino i controsoffitti, sperando di poter riaprire gia lunedì all'utenza - Della Casa ha concluso - La ditta si impegna al costante monitoraggio nel tempo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento