TiburtinoToday

Sgomberati e sbattuti in strada: Settecamini si mobilita per una famiglia

Associazioni e residenti si sono attivati fin da subito per trovare una sistemazione. Dal Municipio: "Siamo stati informati e ci siamo attivati"

Quattro bambini seduti su un marciapiedi, un altro più piccolo nel passeggino e insieme a loro mamma e papà. Sono vestiti alla buona, sono spaventati e sono in attesa che il destino cambi le loro vite. Già, perché questa famiglia è stata abbandonata per strada, sette persone sono state letteralmente buttate fuori da quello che era diventato un alloggio di fortuna, proprio qui, in via della Sibilla Tiburtina nel quartiere Settecamini, in uno dei tanti stabili abbandonati che costeggiano la via consolare. Da dove provengano resta ancora un mistero per molti abitanti del quartiere che fin dal primo pomeriggio di mercoledì 12 aprile si sono attivati per trovare una soluzione, restando in strada insieme a loro.

La famiglia aveva occupato lo stabile già durante la scorsa settimana: “Lunedì siamo stati avvisati dell’ennesima occupazione – ha commentato Michela Esposito dell’associazione Settecamini Quartiere di Roma – e quando ci siamo recati qui per capire cosa stesse accadendo, alcuni residenti ci hanno informati dell’invio di una lettera al proprietario dello stabile in cui si chiedeva lo sgombero dei locali”.

All’intervento delle forze dell’ordine ha fatto quindi seguito lo sgombero: “Non è possibile che qui, su via Tiburtina, ci siano tanti capannoni occupati e poi venga sgomberata una famiglia con cinque bambini e così a cuor leggero messa per strada” - ha concluso Esposito. Le associazioni Settecamini Quartiere di Roma e Parco Tibur hanno prontamente avvisato i referenti municipali di quanto stesse accadendo chiedendo un intervento che mettesse in “salvo” almeno i minori.

Abbiamo raggiunto l’assessore alle politiche sociali del movimento cinque stelle del Tiburtino Rolando Proietti Tozzi che ha così commentato: “Siamo stati informati di quanto avvenuto e ci siamo immediatamente attivati. La famiglia è stata trasferita in una casa famiglia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento