TiburtinoToday

Piantagione di marijuana nel terreno vicino casa, sequestrate 60 piante

La scoperta da parte della polizia nella zona di Case Rosse

La piantagione di marijuana scoperta dalla polizia a Case Rosse

Sessanta piante di marijuana alte quasi tre metri. Sono stati gli agenti del reparto volanti, unitamente a quelli del Commissariato Sant’Ippolito, sulla base di una segnalazione, ad arrestare un uomo italiano di 37 anni con il 'pollice verde per l'erba', per produzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Un utente della strada in transito in via Casalcipriano, nella zona di Case Rosse, periferia nord est della Capitale notate alcune piante, a suo dire di marijuana, nei pressi di un casolare, ha allertato immediatamente il numero unico di emergenza 112.

 

Gli agenti, una volta entrati nell’abitazione, hanno scoperto in un terreno di pertinenza della casa una piantagione con 61 piante di marijuana, con altezza dai 2.10 metri ai 2,80 metri, e hanno recuperato diversi vasi con semi appena piantati, e sequestrato materiale usato per la coltivazione delle piante e la produzione dello stupefacente.

La persona trovata all’interno del casale riferiva che la piantagione era sua, e alla fine delle operazioni veniva portato presso gli uffici del commissariato di zona dove veniva arrestato.

VIDEO | La piantagione di 'erba' sequestrata dalla polizia 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento