Lunedì, 14 Giugno 2021
Settecamini Casal de Pazzi / Via Tiburtina

Dopo la ristrutturazione inaugurata la scuola Nino Manfredi di Case Rosse

All’evento anche il presidente della Regione Lazio Zingaretti

Un pomeriggio di festa quello che si è svolto martedì 5 dicembre alla scuola Nino Manfredi di Case Rosse del Municipio Roma IV. La struttura è stata oggetto di lavori di manutenzione nell’ambito del progetto previsto dalla Regione Lazio che ha stanziato un milione di euro per quattro scuole del tiburtino: oltre Nino Manfredi, anche Balabanoff, Verderocca e Ciamician. 

I lavori

Diversi i lavori di ristrutturazione svolti alla scuola Nino Manfredi costruita nel 2005 tra questi il rifacimento completo del pacchetto di copertura, il risanamento della scala esterna di emergenza e dei muri, tinteggiatura e rifacimento della pavimentazione vicino alla palestra. Inoltre, sono state sostituite tutte le bocchette di raccolta delle acque oltre all'allaccio alle acque bianche della rete comunale. È stato risanato il solaio, pulito il piano seminterrato, rifatti gli intonaci e i soffitti. Sono state infine revisionate tutte le porte tagliafuoco e rifatti tutti gli impianti elettrici. 

Un pomeriggio di festa 

Oltre i bambini, i genitori, le associazioni del territorio anche l’istituzione Municipale. A Roma Today, Roberta Della Casa, presidente del Municipio Roma IV: “Abbiamo inaugurato la scuola finalmente ristrutturata, oltre a indagare su chi ha sbagliato all’epoca in cui è stata realizzata, oggi possiamo gioire di quello che è stato sistemato grazie ai fondi della Regione Lazio che questa amministrazione ha prontamente lavorato per sbloccare”.

Della Casa: "Un buon risultato per tutti"

Nello specifico ha puntualizzato: “Si tratta di fondi già stanziati nel 2013, è stata una priorità di questa amministrazione far si che questi soldi venissero impiegati nei tempi previsti dal bando”. Sulla consegna della scuola ristrutturata agli alunni ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di essere stati sul pezzo e di aver fatto le corse per garantire una scuola sicura e sicuramente più bella ai bambini delle elementari di Case Rosse”. I fondi per la ristrutturazione sono stati stanziati nel 2013, appunto: un’operazione che ha riguardato in maniera trasversale diverse amministrazioni, come la precedente giunta Sciascia. A tale proposito la presidente ha concluso: “E’ stato un buon risultato per tutti, presenti consiglieri di diversi partiti, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Un modo cordiale di rappresentare tutte le istituzioni che hanno reso possibile questo progetto e quindi restituire una scuola sana ai bambini”. 

All'evento anche il presidente Zingaretti

"Grazie all'impegno della Regione stiamo rendendo piu' belli e accessibili gli istituti del nostro territorio, abbiamo sentito l'esigenza di rendere migliore la qualita' della vita di studenti e insegnanti: scuole piu' sicure, illuminazione, infissi nuovi, aule piu' grandi, bagni nuovi, spazi dove praticare attivita' sportiva, e luoghi dove mangiare degni di questo nome. Per i 400 studenti della scuola Nino Manfredi si apre una nuova stagione di difesa del diritto all'istruzione a partire da un luogo dove trascorrono gran parte della loro giornata" ha commentato Zingaretti a margine dell'evento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la ristrutturazione inaugurata la scuola Nino Manfredi di Case Rosse

RomaToday è in caricamento