TiburtinoToday

Settecamini e l'insicurezza del territorio: ancora furti, ma Della Casa tranquillizza i cittadini

L'ultimo di una serie di furti è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì. Intanto stazione mobile dei carabinieri in attesa della ristrutturazione

“Mi hanno frantumato il vetro del furgone per depredare il veicolo ma non c’era nulla da rubare all’interno”. I fatti sono avvenuti nella notte tra domenica a lunedì in via Forno Casale, nell’omonima zona del quartiere Settecamini del Municipio Roma IV. La vittima a Roma Today ha spiegato: “Non è la prima volta che avviene, negli ultimi anni il quartiere è diventato “terra di nessuno”, viviamo blindati dentro casa e stiamo pensando anche di vendere la nostra abitazione per andare a vivere altrove”.  Furti agli appartamenti, nei garage, alle auto: sono i tristi episodi di cronaca che vedono come teatro uno degli ultimi quartieri del Tiburtino: Settecamini.

E da Forno Casale la richiesta dei cittadini: “E’ tanta l’insicurezza che percepiamo sul territorio – hanno detto i residenti – oltre la presenza della vicina baraccopoli di via di Salone, di recente anche il trasferimento della caserma dei carabinieri di via Rubellia a Guidonia non ci fa stare sicuri. Hanno aggiunto: “In queste ultime settimane almeno una decina di furti di auto e atti di vandalismo per furti parziali, oltre a violazioni della proprietà privata, in molti si sono organizzati anche con gruppi di sorveglianza ma la situazione oramai è divenuta insostenibile, la esasperazione e la rabbia sono tanti e nel quartiere si respira un clima di tensione”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche il comitato di quartiere ha espresso perplessità e preoccupazione: “Disattese le promesse fatte fino ad ora, chiediamo una volante in zona fin da subito”. Abbiamo raggiunto Roberta Della Casa, presidente del Municipio IV che rispetto alle richieste dei cittadini ha così commentato: “I carabinieri continuano ad essere presenti seppur con una stazione mobile esattamente in via Rubellia e a breve avranno una sede fissa nelle more della ristrutturazione dell’immobile loro assegnato”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento