TiburtinoToday

Dimissioni Pirrone: "Dalla presidente nessuna solidarietà al consigliere aggredito"

Le reazioni politiche al Tiburtino dopo le "dimissioni concordate" dell'assessore Alessandro Pirrone. A parlare il Partito Democratico, Fratelli d'Italia e Lista Marchini

Municipio Roma IV

Non sono mancati i commenti politici al Tiburtino dopo i fatti avvenuti nella mattina di ieri all'interno dei locali del Municipio IV. Lo schiaffo dell'assessore Pirrone al consigliere Milano ha suscitato non poca indignazione non solo tra le opposizioni ma anche all'interno del mondo associativo che opera sul territorio. Tutti hanno chiesto le dimissioni dell'ormai ex delegato all'ambiente, sicurezza e lavori pubblici. Dimissioni che sono state "concordate" con la presidente Della Casa e sono arrivate nella tarda mattina di oggi.

Partito Democratico: "Finisce l'era Pirrone, terminator grillino"

"Finisce l'era Pirrone, il Terminator grillino e l'Assessore più forte della giunta Della Casa" - hanno commentato Ilaria Piccolo e Nicolò Corrado (PD). I dem hanno tracciato un profilo dell'ormai ex assessore in questo mandato di appena 13 mesi: "Protagonista indiscusso di questo primo anno di governo pentastellato, dai russi a verificare le strutture scolastiche alle risposte di scherno ai cittadini del IV Municipio e al sostanziale immobilismo nel risolvere le tante questioni di sua competenza come raccolta rifiuti, manutenzione aree verdi, sicurezza e roghi tossici in cui i cittadini del Municipio IV stanno vivendo". I dem non hanno dubbi: "Va via oggi il vero braccio destro della Presidente Della Casa, salta quindi il terzo Assessore su 6 in un anno in IV Municipio". Infine: "Esprimiamo solidarietà al consigliere Milano, certi che a settembre potremmo riprendere insieme a lui il sano confronto portato avanti in questi mesi".

Fratelli d'Italia: "E' Della Casa il vero problema del IV Municipio"

Per il gruppo di Fratelli d'Italia al Tiburtino si tratta di una "emorragia di assessori": "Dopo la Brugiotti cacciata ancora in maternità, dopo Perazzini che si ritrova cambiata la serratura, ora è il turno di Pirrone", hanno esordito Ottaviano, Santoro e Scerbo.
"Uno scontro tra fronde interne al Movimento 5 Stelle che sfoga in una grave e completa mancanza di rispetto istituzionale, per cui un assessore colpisce un consigliere, quello stesso assessore concorda con la Presidente le sue dimissioni - hanno proseguito - e la Presidente lo ringrazia senza dire una benché minima parola verso il consigliere colpito". Nemmeno una parola di solidarietà dunque al consigliere Milano, vittima dello schiaffo. "Ora ci chiediamo di chi sarà la prossima testa a cadere per mano di un(a) boia che qualcuno inizia a pensare che forse sia lei il vero grande problema del IV Municipio. Perché dopo gli ultimi sviluppi, i nervi restano comunque tesi e nei prossimi mesi ne vivremo le conseguenze", hanno concluso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lista Marchini: "Si è distinto per aver cercato di zittire le opposizioni"

"Finisce oggi l'era dell'Assessore Pirrone in IV Municipio, un Assessore distintosi per offese ai cittadini e goffi tentativi di zittire l'opposizione - ha tuonato invece Giorgio Trabucco Lista Marchini - I grillini la smettano di litigare tra di loro e comincino a governare realmente il Municipio affrontando le innumerevoli problematiche del territorio". Trabucco ha quindi concluso: "Questo è il terzo Assessore cacciato tra le polemiche dalla Giunta Della Casa, sintomo evidente di malumori interni che non fanno che ripercuotersi sui cittadini."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento