Settecamini Settecamini / Via di Settecamini

Non solo Monte Mario, i cinghiali ora fanno paura anche a Settecamini

Con una lettera il comitato di quartiere chiede l’intervento delle istituzioni

Da via Carlo Cassola a Forno Casale, passando per via di Casal Bianco fino ai pressi delle abitazioni private e dell’area archeologica. I protagonisti della passeggiata sono due cinghiali che dal pomeriggio di martedì si aggirano tra le strade del quartiere Settecamini, a ridosso della via Tiburtina nel IV Municipio. Dal comitato la lettera alle istituzioni: “Seppur nella loro innocenza, i cinghiali rappresentano un potenziale pericolo”.

I cittadini del quartiere Settecamini, dopo la comparsata dei cinghiali, chiedono tutela e sicurezza, sia per gli animali che per le persone. “Potrebbero essere esposti a pericolo i ragazzi della Scuola Montale che fanno il tragitto scuola-casa” ha spiegato Khaty Crimeni, presidente del comitato, sottolineando come i cinghiali possano rappresentare un disagio anche se attraversano la strada con le auto in transito.

A fare da sfondo alla presenza dei cinghiali è la spazzatura presente lungo le strade perché, come spiegato dal comitato “la situazione è degenerata dalla mancata raccolta che attira maggiormente gli animali”. Per questa ragione, i cittadini hanno chiesto il ritiro dell’immondizia e lo sfalcio dell’erba che invade i marciapiedi, l’obiettivo è: “Evitare che i cinghiali si ritrovino a rovistare nei cassonetti, deve essere assolutamente evitato”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo Monte Mario, i cinghiali ora fanno paura anche a Settecamini

RomaToday è in caricamento