rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Settecamini Settecamini / Via di Settecamini

Eppur si muove: dopo due anni spunta il costo per il centro culturale di Settecamini

L'accusa del PD: "I soldi non ci sono e non sono stati nominati tecnici per le verifiche"

"I lavori di riqualificazione del centro culturale di Settecamini ammontano a un importo che si aggira intorno ai 600mila euro". E' questo il dato emerso dai lavori della commissione cultura del Tiburtino che si è svolta nei locali del Municipio nella mattina di lunedì. "Non è stato incaricato nessun tecnico per una verifica sullo stabile" ha commentato Emiliano Sciascia, consigliere dem al Tiburtino. 

Il centrro culturale è chiuso dal dicembre del 2016

Nei giorni scorsi l'ultimo, ennesimo appello da parte dei residenti del quartiere Settecamini: "Riaprite il centro culturale". Una sorta di ultimatum per fare luce su una struttura ormai abbandonata che è diventata anche il simbolo del degrado: erba alta, mura deteriorate, ringhiere arrugginite. No, non è un bello spettacolo l'unico centro culturale del quartiere, nonché terzo dell'intero Municipio: un luogo che potrebbe accogliere i giovani e le loro famiglie e che invece è solo un nervo scoperto per l'amministrazione e per i cittadini ormai chiuso dal dicembre 2016

Il PD: "La cultura deve essere sostenuta"

"Oggi abbiamo scoperto che per la riparazione sono necessari 600mila euro – ha spiegato Emiliano Sciascia ex minisindaco PD – bene, conosciamo il costo dell'intervento ma in due anni non sono stati ancora nominati i tecnici per una verifica sullo stabile". Sciascia ha concluso: "La cultura deve essere sostenuta soprattutto nei quartieri di periferia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eppur si muove: dopo due anni spunta il costo per il centro culturale di Settecamini

RomaToday è in caricamento