TiburtinoToday

La Regione stanzia fondi per la videosorveglianza ma il Tiburtino non partecipa al bando

Al duro attacco del PD il municipio risponde con un piano B

Il bando sulla riqualificazione delle aeree degradate e la videosorveglianza è stato pubblicato sul sito della Regione Lazio lo scorso 25 luglio con scadenza il 15 settembre. Un avviso pubblico, dunque, rivolto a tutti i Comuni del Lazio per un importo totale di 1,95 mila euro. 

Il IV Municipio non ha partecipato al bando

Ogni municipio, quindi, nell’ambito di Roma Capitale, avrebbe avuto a disposizione dei fondi per l’installazione di telecamere a garanzia della sicurezza (tanto agognata dai residenti di molti se non tutti i quartieri del territorio) e per la riqualificazione delle aree degradate. Certo, avrebbe avuto se avesse partecipato. E’ questo il caso del Tiburtino: il Municipio IV non ha partecipato al bando della Regione Lazio restando di fatti escluso dalla possibilità di godere di una fetta di fondi. Immediato l’attacco del partito democratico: “In un territorio di frontiera, con i cittadini che chiedono da anni maggiore attenzione sul tema della sicurezza, il IV Municipio a guida 5 Stelle manca l'ennesimo obiettivo” ha denunciato Nicolò Corrado consigliere del Partito Democratico e presidente della commissione trasparenza del tiburtino. “Ho interrogato la presidente del Municipio in aula e lei mi ha risposto che l'Ufficio Tecnico se ne è accorto tardi ed ha lavorato su altre priorità". 

"La giunta Della Casa non potrà più dire di non avere fondi"

La sicurezza è da tempo un tema caldo qui al Tiburtino, i residenti continuano a chiedere un aumento delle forze dell’ordine e una maggiore tutela, soprattutto alla luce degli ultimi avvenimenti. “Ai cittadini, anche sulla sicurezza, il movimento 5 stelle risponde con un pugno di mosche, buttando dalla finestra i fondi stanziati dalla Regione – ha continuato Corrado – Un gravissimo passaggio a vuoto che dimostra per l'ennesima volta l'inadeguatezza a 5 Stelle e non consentirà più da ora in poi alla Giunta Della Casa di dire che non ci sono soldi". Corrado ha concluso: “Il governo grillino a 5 Stelle sul tema della sicurezza dimostra di volere essere cieco e spegne le possibili telecamere di cui si sarebbe potuto dotare il territorio grazie ai fondi della Regione Lazio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La replica della presidente del Municipio 

“Purtroppo siamo stati informati del bando a ridosso della scadenza. La questione non era mai stata affrontata ne’ in consiglio ne’ in commissione” ha spiegato a Roma Today Roberta Della Casa. In extremis un tentativo di partecipazione non riuscito: “Ci siamo immediatamente attivati ma l’accesso al bando prevedeva una serie di passaggi, abbiamo tentato ma non siamo rientrati nei termini”. I grillini del Tiburtino hanno però un asso nella manica: “In realtà era una possibilità ma non l’unica occasione infatti Roma Capitale finanzierà alcune postazioni e ne abbiamo proposta ben più di una – ha concluso la minisindaca - La partecipazione ad un bando può non andare a buon fine anche per chi ha partecipato ma il finanziamento comunale è invece concreto e non resteremo indietro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento