TiburtinoToday

Settecamini: per la pubblicazione del bando dei centri sportivi c’è una nuova data

A margine della commissione sport del Municipio IV, abbiamo raggiunto l'assessore Rosati il quale ha annunciato una possibile pubblicazione entro questa settimana

Foto di archivio

Annunciato per la fine del mese di agosto, il bando di assegnazione dei due centri sportivi di Settecamini potrebbe essere pubblicato entro la settimana. Il condizionale è d’obbligo però perché al momento non c’è nessuna certezza se non una promessa di impegno da parte dell’assessore alla cultura e allo sport del parlamentino di via Tiburtina. 

I centri sportivi di Settecamini in commissione sport

Nel pomeriggio di lunedì, presso i locali del Municipio IV si è svolta una riunione della commissione sport e cultura, richiesta dalla Lista Marchini per fare luce sulla vicenda legata alla situazione in cui da tempo versano le strutture sportive di Settecamini. A margine dell’incontro abbiamo raggiunto l’assessore Stefano Rosati che ha spiegato il punto di arrivo dell’iter, già perché la competenza rispetto alla pubblicazione del bando è comunale. “Ho chiesto nuovamente risposte in merito alle mie sollecitazioni rimaste silenti fino ad ora – ha commentato Rosati – Nei giorni scorsi ho avuto di nuovo contatti con il direttore del Dipartimento il quale mi ha assicurato che entro questa settimana sarebbe stato pubblicato il bando, ho preso un impegno e farò di tutto per mantenerlo non solo nei confronti dei cittadini ma anche della famiglia di Valentina Caruso”. Valentina era una giovane abitante di Settecamini che perse la vita in quartiere, a lei è dedicata una delle due strutture.

I costi che dovranno sostenere i vincitori

All’incontro anche il comitato spontaneo Settecamini e dintorni: “Ci auguriamo quanto prima che i centri sportivi possano riaprire, ritornare a disposizione del quartiere sprovvisto di luoghi di aggregazione” ha detto Michela Esposito. Il bando in uscita avrà per oggetto entrambi i centri “Valentina Caruso” e “De Gregorio”: per entrambi sono già stati stimati i costi da sostenere per la messa in sicurezza delle strutture che saranno a carico dei vincitori. Ammontano a 830mila euro per il “Valentina Caruso” e 950mila per “De Gregorio”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento