TiburtinoToday

Scuola, il M5s in silenzio sul taglio assistenza ai disabili: Aec in sciopero il 10 ottobre

Si fermano i lavoratori di Cgil, Cisl e Uil

Il 10 ottobre gli assistenti degli alunni disabili nelle scuole del IV municipio si fermeranno. A indire lo sciopero i sindacati Cgil, Cisl e Uil, perché al drastico taglio delle ore di copertura per gli Aec non si è ancora posto rimedio. E i sindacati sono da settimane sulle barricate, in attesa di una risposta dal Campidoglio, rimasto in silenzio nonostante il pressing del municipio grillino.  

Un solo educatore per quattro ragazzi disabili. E' questa la realtà che stanno vivendo gli studenti più fragili negli istituti scolastici del Tiburtino. C'è la rabbia delle famiglie di bimbi e ragazzi, costrette a prenderli prima a scuola perché le 40 ore settimanali non sono coperte, quella dei lavoratori che sciopereranno il 10 ottobre e quella dei presidi che non riescono a gestire un quadro sempre più drammatico. 

Perché se già le ore non erano sufficienti per tutti, con l'inizio del nuovo anno scolastico i numeri sono precipitati. Il bando ancora in essere è scaduto il 31 dicembre 2016. E' stato prorogato con risorse ottenute dalle offerte a ribasso del nuovo avviso pubblico, ancora da assegnare. Tradotto, se per il mese di maggio si avevano 14672 ore per 282 bimbi, a settembre ne abbiamo 12048 ore al mese corrente per 308 utenti. Circa 400mila euro in meno che cancellano 2600 ore nonostante l'aumento della domanda. Un massacro per educatori e alunni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con più note protocollate di sollecito gli uffici tecnici del municipio hanno richiesto fondi al Campidoglio per erogare un pacchetto di ore sufficiente. Ma le risposte, lo ripetiamo, non sono arrivate. E dall'opposizione dem continua la polemica. "Solidarietà a lavoratori, genitori, bambini, dirigenti scolastici e insegnanti - dichiara il presidente della Commissione Trasparenza Nicolò Corrado - l'attacco alle scuole che sta portando avanti il IV Municipio non guarda in faccia a nessuno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento