rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
San Basilio San Basilio / Via Montegiorgio

Via Montegiorgio e la segnaletica fantasma

A distanza di due settimane dal rifacimento della strada la segnaletica orizzontale non è stata ancora disegnata e quella verticale è coperta dalle alberature

Via Montegiorgio è stata riasfaltata da poco ma ancora non è stata disegnata la segnaletica orizzontale. Siamo a San Basilio, uno dei quartieri del Municipio Roma IV, qui la strada già martoriata da buche e fossi è stata sistemata nei giorni. Era il 27 giugno quando il presidente della commissione assetto territoriale del Tiburtino annunciava i lavori dalla sua pagina FB. A distanza di tempo però, nonostante sia stato ripristinato l’asfalto, manca lo “Stop” all’incrocio di via Montegiorgio con via Corinaldo.

I residenti

“E’ un incrocio pericolosissimo – hanno spiegato i residenti del quartiere – a rendere ancora più problematica la viabilità in questo punto è il fatto che anche il segnale verticale dello stop sia inefficiente”. I residenti quindi spiegano perché: “E’ coperto dagli alberi e non è visibile, a terra non è disegnato, come fanno le automobili a capire che si devono fermare? In questo punto ci sono stati già diversi incidenti in passato”.

Il municipio

Lo abbiamo chiesto al presidente della commissione assetto territoriale Federico Giacomozzi: “Dalla prossima settimana sarà disegnata la segnaletica orizzontale in tutte le strade del municipio che sono state oggetto di manutenzione fino ad ora e nell’occasione verrà sistemata anche la segnaletica verticale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Montegiorgio e la segnaletica fantasma

RomaToday è in caricamento