rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
San Basilio San Basilio / Via Aldo Sandulli

Torraccia il quartiere dove le strisce pedonali sono invisibili

Asfalto e marciapiedi dissestati. Gli abitanti del quartiere chiedono interventi

“Attraversare la strada è diventato ancora più pericoloso perché le strisce pedonali sono ormai invisibili”. A denunciare lo stato in cui versa la gran parte delle strade di Torraccia, quartiere nella periferia del Tiburtino, è un gruppo di abitanti.

Gli attraversamenti pedonali, in via Sandulli – la strada che collega via Nino Tamassia a via di Sant’Alessandro – sono ormai sbiaditi. “Le strisce pedonali non esistono più – ha spiegato Diletta, una residente del quartiere promotrice del gruppo Torraccia Libera – Soprattutto all’altezza del centro commerciale e del parco giochi”. Non solo, le criticità si registrano anche in via Carlo Arturo Jemolo, l’entrata del quartiere.

“Fatta eccezione per qualche intervento eseguito dalla precedente amministrazione, il nostro quartiere è in stato di abbandono” hanno aggiunto da Torraccia. Da tempo, infatti, i residenti chiedono anche il ripristino della ex asilo nido ‘Bimbilandia’, struttura ormai ammalorata, ubicata in via Francesco Paolo Bonifacio, che di recente ha subito atti vandalici. Lo stabile è stato oggetto di un allagamento che ha compromesso ulteriormente la struttura.

Intanto, per ora, hanno spiegato dal IV Municipio, non sono previsti interventi sulle strade del quartiere Torraccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torraccia il quartiere dove le strisce pedonali sono invisibili

RomaToday è in caricamento