menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Laura Sonnino

Foto di Laura Sonnino

A San Basilio si può fare teatro, il flash mob del centro popolare

Duplice il significato dell’iniziativa, andata in scena in piazza della balena, cuore del quartiere

Un uomo scettico sull'esistenza del teatro che ha dimenticato il fanciullo dentro di sé, un gruppo di attori, abitanti di San Basilio che aprono il baule e affermano "Noi siamo già innamorati del teatro". Siamo in piazza della balena, domenica mattina, quando il gruppo del corso di teatro del centro popolare di San Basilio, gestito da Laura Sonnino e Vania Muretto, mette in scena un flash mob.

Duplice la finalità dell'iniziativa: da un lato la possibilità concreta di fare teatro a San Basilio, dall'altro la richiesta di riaprire i teatri e poter far spettacoli per tutti, dal vivo. A raccontare il progetto è Laura Sonnino, teatro terapeuta già impegnata presso la 'terza casa' del carcere di Rebibbia con attività e corsi sull'arte.

"Abbiamo avviato questo progetto a novembre, presso il centro popolare di via Mechelli - ha detto - Il corso ad oggi conta circa dieci persone, tutte residenti del quartiere, e dalle loro istanze mettiamo in scena performance teatrali".

L'obiettivo, dunque, è portare il teatro tra le strade di San Basilio, renderlo possibile. "Stiamo lavorando - ha concluso - Ad una nuova iniziativa che andrà in scena il prossimo 28 febbraio quando porteremo tra i lotti del quartiere varie performance e chiederemo agli abitanti delle case, di affacciarsi alle finestre e assistere allo spettacolo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento