rotate-mobile
San Basilio Casal de Pazzi / Via Tiburtina

IV Municipio, tornano i soggiorni estivi per i nonni e le nonne del territorio

Per cinque volte a settimana gli anziani potranno rilassarsi sulle spiagge del litorale romano

Anche per l’estate 2024 i nonni e le nonne del IV municipio potranno godersi le spiagge del litorale romano. È stata infatti pubblicata un’indagine di mercato per individuare degli operatori interessati a gestire i “Soggiorni estivi– Punti blu 2024” dedicato agli anziani del Tiburtino e non solo. Un’iniziativa destinata specialmente a quei soggetti in condizione di fragilità economica.

I soggiorni estivi per anziani

Il servizio, che durerà poco meno di un mese, dall’8 luglio al 2 agosto, riguarderà 160 anziani over 65 residenti nel territorio del IV municipio. I partecipanti potranno così beneficiare di soggiorni giornalieri al mare, in stabilimento del litorale romano “per favorire la socializzazione e permettere, soprattutto agli anziani economicamente più fragili di godere di un periodo di relax e divertimento” si legge nell’avviso.

Come funzionano i soggiorni

Chi gestirà i soggiorni dovrà garantire un servizio di trasporto tramite pullman, andata e ritorno, verso la località scelta. Gli anziani verranno prelevati, come accaduto lo scorso anno, presso i centri dedicati alla terza età del territorio. Ci saranno 5 appuntamenti a settimana, dal lunedì al venerdì, con i nonni e le nonne che partiranno alle otto del mattino per tornare, poi, nel tardo pomeriggio.

Verrà fornito un “servizio spiaggia” comprensivo di un ombrellone ogni de anziani, sedie sdraio e lettini in numero adeguato ai partecipanti. Verrà offerto un pasto completo presso la struttura ospitante ed una merenda pomeridiana.

Non solo. Nel corso delle giornate balneari ci saranno anche l’animazione e attività di benessere per almeno 4 ore al giorno:  aquagym, gioco delle bocce sulla spiaggia, balli di gruppo e  yoga.

Chi gestirà il servizio dovrà inoltre garantire la presenza di almeno 2 animatori al giorno per almeno 5 ore o, in alternativa, un operatore che operi per l’intera giornata. L’avviso scadrà il 1° giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IV Municipio, tornano i soggiorni estivi per i nonni e le nonne del territorio

RomaToday è in caricamento