menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gruppo FB San Cleto

Gruppo FB San Cleto

San Cleto: riaffiorano reperti archeologici durante gli scavi di un cantiere

I lavori avviati nei mesi scorsi erano stati interrotti causa emergenza Covid-19

Lavori in corso con sorpresa a San Cleto, periferia del municipio IV a ridosso del più noto quartiere San Basilio. Durante gli interventi di scavo, finalizzati al ripristino del parco giochi di fronte la scuola Nicolai, sono emersi reperti archeologici che fanno supporre la presenza di una villa romana del I secolo a.C. I lavori di ripristino, avviati nei mesi scorsi, erano stati interrotti a causa dell’emergenza Covid per essere ripresi solo da pochi giorni. 

Intanto sul gruppo Facebook di San Cleto, anche conosciuto come “I parioli di San Basilio”, è stato avviato dai residenti un sondaggio per capire quali sorti vorrebbero per i ritrovamenti. La scelta proposta è tra: “valorizzazione dei ritrovamenti con annesse lungaggini burocratiche” o “sotterramento dei reperti e fine dei lavori per il parco giochi”. A un giorno dall’avvio del sondaggio la prima ipotesi è la più gettonata. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento