rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
San Basilio San Basilio / Via Montecassiano

San Basilio, il Comune installa le giostrine ma non pulisce il parco

Cestini che strabordano di spazzatura e niente pulizia all’interno dell’area verde

Dopo l’installazione delle giostrine ad opera del Comune di Rome e quando i riflettori si sono spenti, il parco di via Montecassiano è finito nel degrado tra cestini pieni di spazzatura e rifiuti sparsi nel prato. “Nessuna pulizia, fino ad ora abbiamo assistito solo allo sfalcio dell’erba” hanno spiegato dal comitato di quartiere che da anni si prende cura di una delle aree verdi di San Basilio.

Ad aprile di quest’anno, il Comune ha allestito un’area giochi all’interno del parco di via Montecassiano grazie ai fondi dell’appalto di un milione di euro che ha permesso di realizzare, tra le altre, anche zone attrezzate in via Diego Fabbri (San Basilio) e villa Fassini (Casal Bruciato), in quarto municipio. Le giostre, inclusive, rientrano in aree dipartimentali, a cui compete anche la manutenzione.

Dal 2018 gli abitanti del quartiere e i membri del comitato di via Montecassiano chiedono interventi di manutenzione: ad oggi sono ancora loro a prendersi cura del parco, autotassandosi anche per acquistare un trattorino necessario a ristabilire il decoro, a raccogliere le deiezioni canine e svuotare i cestini. Il parco, che rientra nell’ambito di un ex punto verde qualità, è percorso quotidianamente da decine di bambini che frequentano l’istituto comprensivo Belforte del Chienti e che attraversano l’area verde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Basilio, il Comune installa le giostrine ma non pulisce il parco

RomaToday è in caricamento