TiburtinoToday

Omicidio Suriano, fermato uno dei tre complici: "Provavo a fare da paciere"

Il giovane, 26 anni, si è presentato ieri sera a Regina Coeli con il suo avvocato. Nei suoi confronti è stato emesso un decreto di fermo come indiziato di omicidio premeditato in concorso. Lui però nega di aver assistito al delitto

Uno dei complici di Carlo Nanni, l'uomo che ha accoltellato a morte Stefano Suriano, si è presentato nella serata di ieri nel carcere di Regina Coeli. Si tratta di un giovane di 26 anni. In carcere si è presentato con il suo avvocato. Per lui immediato l'interrogatorio dei carabinieri, alla presenza del pm che si occupa dell'inchiesta.

LA SUA VERSIONE - Il giovane si è presentato in carcere perché consapevole del fatto che i carabinieri erano sulle sue tracce. La sua versione però non ha convinto gli investigatori. Il 26enne infatti ha sostenuto di aver cercato di fare da paciere durante la colluttazione, dopo aver incontrato casualmente il Nanni. Questo suo tentativo gli ha provocato delle ferite che lo hanno portato ad allontanarsi dal luogo del delitto. I carabinieri hanno in effetti verificato che sulla gamba e sulla spalla c'erano queste ferite. A non convincere è stata però la ricostruzione. Molti passaggi del suo racconto non corrispondevano infatti con gli elementi raccolti dagli investigatori. Neanche gli spostamenti dell'uomo nei giorni successivi combaciavano con quanto accertato dai carabinieri.

IL PROVVEDIMENTO - Per queste incongruenze il pm della procura di Roma Marco Mansi ha emesso nei suoi confronti un decreto di fermo come indiziato di delitto. Secondo quanto si apprende in ambienti investigativi non ha fornito informazioni utili a individuare gli altri complici dell'omicidio, dei quali non ha saputo dire neppure il numero esatto. Ha detto solo di essere amico di Nanni, padre dell'ex compagna perseguitata da Suriano, reo confesso dell'omicidio. Continuano intanto nel fiume Aniene le ricerche del coltello usato per il delitto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento