Lunedì, 14 Giugno 2021
San Basilio San Basilio / Via Luigi Gigliotti

Fogne otturate in via Gigliotti: Potere al popolo occupa gli uffici del Municipio IV

Un'occupazione simbolica che ha portato poi ad un intervento straordinario

Un’occupazione simbolica quella che si è svolta nella mattina di venerdì presso i locali del Municipio Roma IV. A dare vita alla “protesta” i militanti di Potere al Popolo in supporto degli inquilini dello stabile R8 di via Gigliotti a San Basilio, supportati dal sindacato Asia-USB. Ancora una volta, infatti, gli abitanti delle case occupate si sono trovati a fare i conti con le fogne otturate e di conseguenza con la presenza di liquami nelle cantine. Era solo il mese di aprile dello scorso anno quando, all’ennesimo malfunzionamento delle fogne e all’ennesima richiesta inascoltata avanzata in Municipio, i residenti hanno bloccato la strada con i cassonetti dei rifiuti per poi sfogare la loro rabbia negli uffici di via Scorticabove. 

"Manutenzione inesistente, il problema si ripresenta ogni anno"

“La storia si ripete puntuale – ha commentato Federico Giglio, candidato con Potere al Popolo al collegio uninominale di Roma Collatino a margine dell’occupazione simbolica della mattina di venerdì – a causa dell’assenza di manutenzione agli stabili”. Giglio ha aggiunto: “Si tratta di un problema cronico ormai che si ripresenta almeno una volta l’anno e grazie alle nostre rimostranze il Municipio ha proceduto ad un intervento straordinario”.

Il diritto alla casa come priorità

“Per noi il diritto alla casa è un tema centrale, siamo contro la guerra ai poveri chiamata “scroccopoli” dove nessuno parla di mancata manutenzione – ha concluso Federico Giglio – Le migliaia di famiglie che pagano l’affitto non vedono la gestione delle case popolari che dovrebbe essere invece un diritto”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fogne otturate in via Gigliotti: Potere al popolo occupa gli uffici del Municipio IV

RomaToday è in caricamento