Domenica, 19 Settembre 2021
San Basilio San Basilio / Via Gigliotti Luigi

Emergenza rifiuti a San Basilio: in via Gigliotti spunta un divano

E' tanta la rabbia tra i residenti del quartiere San Basilio che denunciano: "Qui vengono a pulire le strade ma non rimuovono i rifiuti"

E' emergenza rifiuti nel quartiere San Basilio al Municipio Roma VI. Qui le strade sono invase da sacchetti di spazzatura, spesso anche da rifiuti ingombranti e all'odore nauseabondo che l'immondizia lasciata a macerare genera, si aggiunge anche la presenza di topi causata dal malfunzionamento dell'impianto fognario di uno dei palazzi di via Luigi Gigliotti.

"Qui la spazzatura non viene raccolta per giorni e giorni", commenta un residente del quartiere che riflette l'esasperazione diffusa. "Conviviamo con la presenza di cumuli di rifiuti sui marciapiedi, gli odori sono diventati insostenibili" le parole che fanno da eco di un altro residente. Qui nel quartiere San Basilio le strade versano tutte nelle stesse condizioni.

Le postazioni per la raccolta differenziata dei rifiuti continuano ad essere occupate da buste, sacchetti, cartone, plastica e addirittura da divani, come succede in via Luigi Gigliotti. In questa via però a rendere ancora più difficile la vita dei residenti è il cattivo odore generato dal sistema fognario di una palazzina non perfettamente funzionante. "Con l'amministrazione Sciascia è stato effettuato un primo intevertento - dichiara un residente della strada - ma senza nessuna soluzione".

E la conseguenza immaginabile di questo disagio è "la presenza di topi che qualcuno si è ritrovato anche dentro casa". E' tanta la rabbia a San Basilio per la presenza di rifiuti in strada, soprattutto perché "Vengono a pulire le strade ma non rimuovono i rifiuti, è imbarazzante", concludono i residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti a San Basilio: in via Gigliotti spunta un divano

RomaToday è in caricamento