menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Basilio, contatore guasto da un mese nelle case del Comune

Dal 23 dicembre, in via Carlo Tranfo, allagamenti alle cantine e infiltrazioni alle pareti

Il contatore dell’acqua è guasto e, da oltre un mese, la perdita che fuoriesce dai tubi crea infiltrazioni agli appartamenti e allagamenti alle cantine. Inutili, fino ad ora, le richieste di intervento avanzate dai cittadini e rimaste lettera morta. “Abbiamo iniziato a segnalare il guasto quando il danno non era ancora così importante come ora – hanno spiegato gli inquilini – Ma non è venuto nessuno”.

Siamo a San Basilio, e più precisamente in via Carlo Tranfo, a soli pochi metri dai locali che diventeranno ‘la palestra dei campioni’ e che da mesi sono sotto i riflettori anche per i sopralluoghi della sindaca Raggi. Già perché l’apertura di una palestra sociale a San Basilio, per l’amministrazione a cinque stelle, vuole significare attenzione verso un quartiere ‘per troppo tempo abbandonato’ e intanto, nella palazzina al civico 42, anch’essa proprietà del Comune, non si vede nessuno da un mese e il grido d’aiuto degli inquilini continua ad essere inascoltato.

“Il contenuto di molte cantine è stato danneggiato dalla continua presenza di acqua – hanno aggiunto i residenti – Le infiltrazioni agli appartamenti del piano terra diventano sempre più considerevoli e gocciola acqua dalle pareti”. Infine: “Non ci ascolta nessuno, stiamo chiedendo interventi dal 23 dicembre e ogni giorno la situazione peggiora” hanno concluso.

parete-via-tranfo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento