rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
San Basilio San Basilio / Via del Casale di San Basilio

Spunta un cantiere in via Casale di San Basilio ed è subito caos: "Tronca deve chiarire"

Chiuso a causa di un cantiere lo svincolo di via Casale di San Basilio in direzione Roma. Immediate le reazioni di residenti e Municipio

A partire dalle prime ore di questa mattina, è stato chiuso lo svincolo che da via Casale di San Basilio porta sulla via Tiburtina in direzione Roma centro, a causa del cantiere "sempre aperto" per il raddoppio della via consolare. Tanta la rabbia dei residenti rimasti imbottigliati nel traffico, indignazione anche da parte del Municipio IV: "Tronca deve chiarire". 

Un traffico più importante del solito su via Tiburtina, all'altezza del quartiere San Basilio. Ore di passione per i residenti che dal quartiere hanno dovuto raggiungere il centro della città perché, nell'ambito dei lavori per il raddoppio di via Tiburtina, è stato chiuso lo svincolo che da via di Casale San Basilio porta in direzione Roma Centro. Ai residenti è rimasta, di fatto, una sola alternativa, percorrere l'uscita "storica", la strada che porta sia in direzione Tivoli che in direzione Roma. La conseguenza? Ore di traffico. Tanta l'esasperazione dei residenti che, in alcuni casi, hanno preferito raggiungere la stazione della metro Rebibbia a piedi. 

"Il traffico era paralizzato - commenta Tommaso Ferrara, presidente dell'associazione culturale Unrra Casas - la coda iniziava già dal cuore del quartiere, come via Treia". A destare ancora più preoccupazione è la durata dei lavori: "Non sappiamo quando saranno ultimati e una situazione come quella di oggi è davvero insostenibile". Rabbia e indignazione, quindi, che dall'associazione culturale si trasforma in protesta su facebook: "Chiediamo a tutti di condividere il disagio scrivendo sul proprio profilo Non se ne può più", conclude Ferrara. Intanto dai social anche un pizzico di ironia: "Tutte le strade portano a Roma meno che via Tiburtina"

La chiusura della strada non è stata annunciata nei tempi giusti e anche i residenti non sono stati avvisati. Così dal Municipio IV parte una nota per il Commissario Tronca “La cittadinanza non è stata adeguatamente avvertita di questa novità e questa mattina, puntuali come in casi così difficili, si è verificato il caos, congestionando la viabilità in entrambe le direzioni di marcia - fa sapere Emiliano Sciascia, presidente del Municipio IV - Manifesto  tutto il mio disappunto per come si sta gestendo questa situazione da parte di Roma Capitale e oggi stesso invierò una nota urgente al commissario Tronca per capire come sia stato possibile che si verificasse un disservizio di questo tipo e, soprattutto, per avere certezza della durata dei tempi di questa chiusura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spunta un cantiere in via Casale di San Basilio ed è subito caos: "Tronca deve chiarire"

RomaToday è in caricamento