rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
San Basilio San Basilio / Via Montegiorgio

Nuovo blitz antidroga a San Basilio: palazzine perquisite e 3 giovanissimi arrestati

Tre arresti e 3 denunce in un'operazione antidroga dei carabinieri; migliaia di euro, pistole, munizioni e cocaina trovati nascosti nei contatori dell'Acea

Da metà pomeriggio fino a notte fonda San Basilio setacciata palmo a palmo dai carabinieri. Il risultato sono 3 - al solito giovanissimi - pusher arrestati, di età compresa tra i 17 e 19 anni sorpresi mentre piazzavano dosi di cocaina a 4 clienti, i maggiori saranno giudicati con rito direttissimo e il minorenne è stato accompagnato al Centro di prima accoglienza in via Virginia Agnelli; sono state denunciate altre tre persone trovate in possesso di armi "bianche".

I risultati clamorosi arrivano dopo le perquisizioni di alcune palazzine: in via Montegiorgio i carabinieri hanno rinvenuto, nascosti all’interno dei contatori del gas e dell’Acea, una ventina di dosi confezionate di cocaina, 12mila euro in banconote di vario taglio e due pistole, una calibro 6,35 ed una calibro 9, con relative abbondanti munizioni.

Le armi, sequestrate insieme alla droga e ai soldi, saranno inviate al laboratorio di balistica del R.I.S. che verificherà il fatto che possano essere state utilizzate più o meno recentemente. Dopo armi, soldi e droga sono stati sequestrati bilancini di precisione, una macchina conta soldi, dei manganelli, una mazzetta da muratore e materiale vario per il confezionamento di dosi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo blitz antidroga a San Basilio: palazzine perquisite e 3 giovanissimi arrestati

RomaToday è in caricamento