San Basilio

San Basilio: fermato pusher, scovato perché spacciava su auto di lusso

Dopo aver trovato l'automobile gli agenti hanno fermato l'uomo che aveva con sé della cocaina. Quindi, nei contatori del suo palazzo hanno trovato altre dosi

Un uomo di circa 40 anni è stato arrestato a San Basilio con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Gli agenti erano da tempo sulle sue tracce di un pusher che era solito smerciare lo stupefacente muovendosi a bordo di un’auto di lusso. Per rintracciarlo, gli agenti del Commissariato Esquilino, diretto dalla dott.ssa Rossella Matarazzo, hanno iniziato a perlustrare alcune vie di San Basilio dove era stato in precedenza segnalato.  Dopo aver individuato l’auto i poliziotti hanno iniziato un servizio di appostamento.


Nel pomeriggio di ieri, un uomo sui quarant’anni, che si accingeva a salire sull’auto, è stato fermato dal personale appostato. Gli agenti lo hanno perquisito e nella tasca dei pantaloni hanno trovato 3 involucri, contenenti cocaina, per un peso complessivo di quasi 3 grammi. La perquisizione è stata estesa all’auto e successivamente all’abitazione del fermato. I poliziotti hanno rinvenuto, all’interno dei contatori dello stabile dove abita, una busta contenente 6 grammi di cocaina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Basilio: fermato pusher, scovato perché spacciava su auto di lusso

RomaToday è in caricamento