Tiburtino Piazzale della Stazione Tiburtina

Stazione Tiburtina: aggredito e rapinato uno studente 18enne

Lo studente romano di 18 anni, è stato aggredito e sbattuto al muro da 2 cittadini nordafricani che lo hanno rapinato della catenina d’oro e sono poi fuggiti a piedi

Attimi di panico, nella notte tra il 13 e il 14 agosto alla Stazione Tiburtina. Qui uno studente romano di 18 anni, è stato aggredito e sbattuto al muro da 2 cittadini nordafricani che lo hanno rapinato della catenina d’oro e sono poi fuggiti a piedi.

I due stranieri, entrambi cittadini marocchini, di 23 e 25 anni, sono stati bloccati ed arrestati quasi subito dai Carabinieri della Stazione Roma Prenestina a largo degli Osci grazie alla descrizione che la vittima aveva poco prima fornito ai militari.


A seguito della perquisizione i Carabinieri hanno rinvenuto nelle tasche dei rapinatori la catenina d’oro rubata. Portati in caserma i due sono stati associati al carcere di Regina Coeli, mentre la refurtiva è stata riconsegnata alla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Tiburtina: aggredito e rapinato uno studente 18enne

RomaToday è in caricamento