Ponte Mammolo Casal de Pazzi / Via Liberato Palenco

Casal de' Pazzi riscopre la scuola di via Palenco

Dopo la riapertura a settembre arriva il boom di iscrizioni. La scuola tornerà ad essere anche seggio elettorale, lo ha deciso il consiglio del municipio IV

La scuola di via Palenco a Casal de’ Pazzi ha riaperto i battenti nel settembre dello scorso anno e in questi giorni sta ricevendo boom di iscrizioni. Non solo, nella mattina di mercoledì il consiglio del Municipio IV ha anche deciso che nella struttura torneranno ad essere ricollocati i seggi elettorali.

L'ala dedicata alla scuola materna era stata chiusa dopo le scosse di terremoto dell'ottobre 2016

La struttura era stata pesantemente rovinata dalle scosse di terremoto dell’ottobre 2016. Da quella data l’area dedicata alla materna aveva chiuso e l’apertura sembrava molto lontana se non impossibile. “Abbiamo lavorato tantissimo per restituire la scuola al territorio anche in accordo e in sintonia con i genitori e il corpo docente – ha spiegato Annarita Leobruni, consigliera dem del Tiburtino – abbiamo svolto commissioni trasparenza, anche sul posto e abbiamo scongiurato la chiusura definitiva”. Durante il periodo di chiusura dovuto all’inagibilità di parte della scuola, i bambini erano stati trasferiti nei locali di una chiesa.

Il consiglio del Municipio ha deciso: la scuola tornerà ad essere anche seggio elettorale

In seguito alla chiusura e al trasferimento dei bambini presso i locali di una vicina chiesa, sono stati svolti lavori sugli impianti elettrici e alle pareti: la scuola è stata restituita ai bambini del quartiere. Unanime anche la votazione durante l’assemblea consigliare per riabilitare la struttura a seggio elettorale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal de' Pazzi riscopre la scuola di via Palenco

RomaToday è in caricamento