Ponte Mammolo Casal de Pazzi / Viale Kant

Casal de’ Pazzi: ancora senza giochi il parco Petroselli

Raccolte circa 200 firme che saranno protocollate nelle prossime ore

Ancora nastrati i giochi al parco Petroselli, nel quartiere Casal de’ Pazzi. In attesa di risposte, prosegue la raccolta firme organizzata dalle mamme per chiedere a gran voce il ripristino dell’attrezzatura e la riqualificazione del parco. Nelle prossime ore la petizione, sottoscritta da circa 200 famiglie, sarà protocollata presso gli uffici del IV Municipio. 

“Vogliamo la riqualificazione di parco Petroselli e l’installazione di nuove giostre. Avremmo voluto fare una raccolta fondi, autotassarci per comprare nuovi giochi ma sappiamo che non è possibile perché è necessaria l’autorizzazione del Comune” avevano commentato alcune mamme al nostro giornale durante lo scorso mese di agosto. Già perché sono trascorse oltre due settimane dall’sos lanciato dalle famiglie che vivono a ridosso della via Tiburtina e che per accompagnare al parco giochi i loro bambini dovrebbero arrivare a Talenti. 

“Un parco centrale nelle dinamiche del territorio, l’interdizione dei giochi è un disagio per noi ma anche per le famiglie del terzo municipio che hanno sempre portato i bambni a giocare - ha commentato Annarita Leobruni, candidata alle prossime elezioni municipali con il Pd - Ennesimo fallimento delle giunte precedenti. Stando a quanto mi risulta, ci sarà un comizio nei prossimi giorni proprio al parco Petroselli. Metteranno le giostre? E’ troppo tardi. Ormai i cittadini sono già stati delusi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal de’ Pazzi: ancora senza giochi il parco Petroselli

RomaToday è in caricamento