Ponte Mammolo Casal de Pazzi / Via Locke

Casal de Pazzi: la street art arriva all’interno dei mercati

La street art arriva al mercato di via Locke a Casal de' pazzi: Paolina Bonaparte esce dell'antro sulla parete di un banco commerciale

Via Locke - mercato Casal de pazzi

La street art arriva all’interno dei mercati, non si ferma più sui muri e per le strade, ma raggiunge nuovi poli di interazione sociale. Siamo in via Locke, nel quartiere Casal de’ pazzi del Municipio Roma IV dove il disegno di strada ha iniziato a colore anche il grigio dei banchi vendita. A mettere la firma su una delle pareti interne al mercato è stato Luis Gomez de Theran con l’opera dal titolo “Venere vincitrice” che vede raffigurata Paolina Bonaparte uscire da un antro. L’idea? “Far respirare cultura anche in posti periferici della città per abbellirne i quartieri” ha spiegato Daniela Giuliani, assessora al commercio e alla attività produttive della giunta Della Casa. 

La “chiamata alle arti” è arrivata nell’ottobre dello scorso anno mediante avviso pubblico. “L’individuazione dei mercati quale luogo di realizzazione di arte urbana è frutto di una valutazione coordinata tra il mio assessorato e Stefano Rosati, assessore alla cultura e mira ad avvicinare i cittadini a tutte le forme di arte” ha continuato Giuliani. Su quanto realizzato fino ad ora ha aggiunto: “Questa è una sperimentazione che è stata molto apprezzata sia dai cittadini che dagli operatori commerciali, tutto ciò ci porta a dire che seguiranno ulteriori iniziative tese a rendere i mercati un punto dove riscoprire tradizioni anche artistiche”.

Non è tutto: “Con soddisfazione posso dire che l'opera realizzata al mercato di Casal dei Pazzi verrà catalogata e pubblicata dalla sovrintendenza capitolina”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casal de Pazzi: la street art arriva all’interno dei mercati

RomaToday è in caricamento