rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Ponte Mammolo Settecamini / Via di Salone

Evade dai domiciliari e viene sorpreso con 3 quintali di cavi telefonici

L'uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai militari in località Casal Monastero mentre stava scaricando dal suo furgone 3 quintali di cavi telefonici di proprietà della Telecom


Era già noto alle forze dell’ordine il 36enne nomade di origini slave arrestato ieri dai Carabinieri della Stazione Roma Settecamini con le accuse di evasione e furto aggravato.

L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai militari in località Casal Monastero mentre stava scaricando dal suo furgone 3 quintali di cavi telefonici, il così detto 'oro rosso', di proprietà della Telecom, staccati poco prima da due vicini piloni.
Il romeno è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari e viene sorpreso con 3 quintali di cavi telefonici

RomaToday è in caricamento