Martedì, 19 Ottobre 2021
Ponte Mammolo Casal de Pazzi / Via del Elettrodotto

IV municipio, sicurezza questa sconosciuta: allarme dopo i fatti di Ponte Mammolo e Casal Bruciato

Da Casal Bruciato a Ponte Mammolo il grido d'allarme è corale: "Manca la sicurezza". E la Lega avvia una raccolta firme

La sicurezza, questa sconosciuta. Da Casal Bruciato a Ponte Mammolo una richiesta corale: “Più controlli” tra le strade dei quartieri. Recenti episodi di microcriminalità hanno affievolito ancora di più la percezione già scarsa della sicurezza che aleggia da un estremo all’altro del tiburtino. “Nei giorni scorsi un tentativo di scippo in via dell’Elettrodotto ha messo il quartiere in allarme” ha spiegato ai nostri taccuini Roberto Santoro della Lega e per fronteggiare quella che sta diventando una vera emergenza ha avviato anche una raccolta firme.

Oltre al maggiore controllo del territorio, la Lega del IV Municipio “chiede anche l’installazione di telecamere di sorveglianza e lo smantellamento della baraccopoli lungo gli argini del fiume Aniene”. Impossibile omettere una nota di demerito al governo municipale: “Le istituzioni che avrebbero dovuto governare i processi di integrazione e garantire la sicurezza dei cittadini sono stati fino ad ora assenti” si legge ancora nella petizione. 

E a Casal Bruciato è il Partito Democratico a chiedere controlli, sicurezza chiamando in causa la sindaca Raggi e i ministri Salvini e Di Maio e la minisindaca Della Casa. “Da qualche tempo sono stati presi di mira i commercianti del quartiere – ha spiegato Massimiliano Umberti capogruppo dem del Tiburtino - dieci giorni fa un fruttivendolo originario del Bangladesh è finito all’ospedale con la testa fracassata a seguito di un furto – elencando gli episodi ha aggiunto-  domenica notte sono stati derubati due parruccherie in via Diego Angeli è in via dei Crispolti”. Ha concluso: “Ora basta con proclami sulla sicurezza finalizzati solo a realizzare video o selfie e rivolgendosi direttamente ai governi (municipale, comunale e nazionale) ha tuonato: “Salvini, Di Maio, Raggi, Della Casa siete colpevoli in prima persona, di notte le strade del quartiere diventano terra di nessuno”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IV municipio, sicurezza questa sconosciuta: allarme dopo i fatti di Ponte Mammolo e Casal Bruciato

RomaToday è in caricamento